Seleziona la tua lingua: 

La Nuova Termotecnica si occupa anche di riscaldamento a pavimento a Varese e dintorni.
La tecnica innovativa del riscaldamento a pavimento è quello che nelle nuove costruzioni di prestigio, viene scelto con maggiore frequenza rispetto al tradizionale riscaldamento di casa.


La ragione va cercata in una somma di motivazioni che possiamo elencare di seguito. Il primo motivo è quello che il riscaldamento a pavimento è già efficiente ad una temperatura da 30 a 35 gradi, mentre in quello tradizionale la caldaia deve arrivare ad almeno 70 gradi con notevole consumo energetico. Un’altra ragione è la più uniforme distribuzione del calore che avviene tramite i tubi a serpentina che corrono regolarmente per tutto il pavimento e grazie al massetto, vero elemento riscaldante; realizzato generalmente in calcestruzzo, al suo interno viene installata una rete elettrosaldata  per inibire il ritiro del massetto che deve presentare uno spessore ridotto il più possibile in modo da far lievitare il calore in meno tempo.


Sopra tutto questo viene poi posto il pavimento che può essere di qualsiasi tipo (piastrelle, lastroni, cotto, parquet, pannelli SOB ect) e che non si rovinerà per via del calore profuso.
Altro fattore positivo è la totale eliminazione degli elementi dove, nel classico riscaldamento, passava l’acqua calda che propagava il calore. Questo significa meno ingombri alle pareti e nessun problema estetico.
Anche se questo tipo di riscaldamento sembra nuovo, in realtà era già stato usato negli anni ’50 nelle case lussuose ma fu rapidamente abbandonato per via  dell’intensità del calore generato che a quei tempi  non era ancora possibile gestire come oggi.


La nostra ditta può fornire la giusta soluzione a tutti coloro che decidono di installare un riscaldamento a pavimento a Varese, con competenza e professionalità e il tutto con tempi rapidi per l’esecuzione e ai migliori costi del mercato.





Vedi anche:

homepage

 

 News